facebook Foto Foto Video Video Audio Audio

L'Union di Ladins rinnova il Consiglio

Il 18 febbraio è in programma l'assemblea generale dell'associazione, con la presentazione del nuovo numero dell'Almanach e le votazioni: il presidente Fernando Brunel invita a candidarsi


<!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} .MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-size:10.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; mso-bidi-font-size:10.0pt;} @page WordSection1 {size:595.0pt 842.0pt; margin:57.55pt 2.0cm 42.3pt 2.0cm; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.WordSection1 {page:WordSection1;} -->

Sabato 18 febbraio alle 17 in sala consiliare in Comune a Pozza di Fassa è in programma l’assemblea generale dell’Union di Ladins de Fascia, un momento nel quale l’associazione fassana vuole farsi conoscere alla comunità, spiegare ciò di cui si occupa e avviare anche alcune riflessioni sulla situazione dei ladini.

“L’assemblea – spiegano i rappresentanti dell’Union – è un momento importante perché, oltre che la presentazione del bilancio e le iniziative fatte nel 2016, è l’occasione di incontro dei soci che in questa sede possono intervenire con proposte e osservazioni, si può rinnovare l’adesione all’associazione e ricevere qualche pubblicazioni a prezzi speciali”.

Quest’anno durante l’assemblea c’è anche il rinnovo dei Consiglio del quale fanno parte 21 componenti con il presidente, attualmente Fernando Brunel, e anche il presidente onorario, Antone Pollam e il presidente del Grop Ladin di Moena, attualmente Angela Chiocchetti. Viene così fatto l’invito a partecipare e candidarsi per il consiglio a tutti coloro che hanno a cuore la lingua e la cultura ladina.

Oltre a ciò durante l’assemblea di quest’anno sono stati invitati anche tutti i giovani che hanno collaborato durante l’anno e che hanno dato un contributo nuovo e rinnovato all’associazione. A dare il benvenuto a questi sarà il presidente onorario dell’Union di Ladins de Fascia e anche presidente dell’Istitut Cultural Ladin, Antone Pollam.

Inoltre verrà presentata la quinta edizione dell’Almanach propone in maniera ironica, con i fumetti di Manuel Riz, i fatti più rilevanti accaduti in valle nel 2016. Quest’anno a fianco ci sono anche 12 pagine dedicate alle verdure coltivate in valle in maniera biodinamica dall’Azienda Agricola Soreie di Sebastian Ghetta, la moglie Laura e la sorella Stephanie che ha curato anche la grafica.

L’Almanach verrà dato in dono a tutti coloro che rinnoveranno la tessera di socio all’associazione (15 euro) o che rinnovano l’abbonamento al settimanale ladino La Usc di Ladins per il 2017 (69,00 euro).

Per l’assemblea si esibiranno dal vivo il musicista Marco Mattia e la cantante Elena Favè entrambi da Fassa che si esibiranno con pezzi inediti in ladino.

   

    

ladinoitaliano

Union di Ladins de Fascia - Strada Dolomites, 22 - 38039 Vich/Vigo di Fassa (TN) - tel. / fax +39 0462 764545 - union@ladinsdefascia.it - Privacy